2602 visitatori in 24 ore
 165 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Saverio Chiti

Saverio Chiti

“ Gli uomini stolti si perdono ai confini della ragione,
e spesso è nella follia, che trovano rifugio “

non so se faccio parte dei primi, e quindi ancor oggi vivo la mia ragione d'essere, oppure il mio Essere trova rifugio nella pacata follia del domani...
nel dubbio, mi cibo d'ogni ... (continua)


La sua poesia preferita:
Foglie di vita
Pampana di vite, io sono
che la nebbia del mal bianco
di prim’ora al mattino, accartoccia su di sé
poiché sa ch’essa è...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Il sipario strappato
Si chiude il sipario e le luci riprendono vita
lo spettacolo anche quest’anno è finito
chissà poi a cosa sarà servito...
il pubblico abbandona il teatro
mentre gli attori in silenzio
e a capo chino, lasciano la scena
senza aver fatto...  leggi...

Il calabrone
Svolazzo intorno a te
ma di posarmi non riesco, proprio no.
Mi sento goffo e della mia mole mi vergogno,
non sono un ape...  leggi...

Quel poeta del nulla
Un tempo conobbi chi scriveva
senza leggere di sé.
Non sembrava farci caso al lento scorrere
delle pagine riempite di...  leggi...

Mio fratello
Mio fratello, ha un cuore proprio dov’è il mio...
Mio fratello, è mio fratello
così come per lui, lo sono anch’io...
Mio fratello ha sentimenti talmente grandi
da viverli con me...
Mio fratello ha il suo perché
in tutti quei momenti che...  leggi...

Primo giorno di scuola a Beslan
Oggi non sarà solo un giorno di scuola
almeno, non per noi...
per noi da tempo è -il ricordo-
il ricordo di angeli strappati alla vita
da scoppi di bombe e raffiche di mitra
quando terroristi o non so cosa
sono entrati sparando fra le cattedre e i...  leggi...

Non solo rondini
Non solo le rondini emigrano per la vita
sempre pronte a inverdire i nidi lasciati
prima di fare ritorno a casa, in continua spola.
Ma non sono rondini costoro che invece fuggono
da una -non esistenza-
a cui si augurano di non fare ritorno
anzi,...  leggi...

Piccolo grande uomo
Fa tenerezza questo tuo volto
scavato dal tempo, nell’odierno dolore
non proprio necessario, non certo voluto...
Bianco volto, su bianchi capelli in altrettante bianche lenzuola,
sonnecchiando parole spezzate e dolci rimproveri a chi
accanto te, ti...  leggi...

Mi assale
Mi assale
dentro
cerca di fuggire
manca la meta
controlla
pensa in fretta
decide per me...
Mente, fertile mente
senza pudore
senza timore
distrugge
nasconde ogni cosa
pianifica la fuga.
Distratto, confuso
io
con la mente altrove
cuore...  leggi...

La stanza in cui vivo
La stanza che si riempie del vociare
di bambini, di baci e di abbracci
come se il tempo fosse passato in...  leggi...

La sedia
In questi giorni di festa, c’è vita che va
con vetrine illuminate e gente allegra a riempire negozi
e chiese addobbate all’occasione,
tutto ci appare gioia, e anche l’anima
è propensa all’amore...
In questi giorni di festa, da passare in...  leggi...

Ho scritto un libro
Ho scritto un libro, ma l’ho nascosto
poiché qui è proibito scrivere.
Parla di me, di tutti noi
parla di quel che succede...  leggi...

Tanto è
Tante sono le parole
manchevoli al poeta
e che nella penna più non ha.
Tanto è l’amore di chi è solo
concentrato nell’anima
ma che nel cuore più non ha.
Tanta è la follia dispersa attorno
di chi mai si ferma a guardare il cielo
che stelle più non...  leggi...

Ciao nonno
Ciao nonno, ovunque tu sia
ciao nonno...
È grande ancora il ricordo di te
e di quando nel canto della stufa accesa
seduti...  leggi...

Più bella di così
A che serve vestirti di stelle
o specchiarti nella limpida fonte
per ostentare ciò che è assai evidente...
A che serve il nutrir della bruma
se in questa mattina, ti bagna
con ogni goccia di sé.

A che serve nasconderti al mio amore,
tu sei bella...  leggi...

I tormenti dell’acqua
Discende ora il tempo
scende sino al pelo dell’acqua di questo lago
dove dalla superficie il passato affiora
con tutto se...  leggi...

Il coraggio di un bambino
Il tempo sfugge dalle dita di piccoli bimbi
costretti ad annodare il domani al quotidiano
per pochi soldi e tanto...  leggi...

Piccole spose
Come può un’immacolata veste bianca
rendere sposa una bambina,
e un bianco Giglio ancora in boccio
essere calpestato da chi si crede uomo
solo perché ha strumenti del piacere
mentre non conosce nessun senso dell’onore.
E come può quest’assurda...  leggi...

E poi, morire
Navigai per mari a me sconosciuti
e prosciugai gli oceani attraversati
come fossero lacrime sul viso della mia donna
che d’amore pianse per il mio ritorno.
Volteggiai su nuvole così spesse da oscurare il cielo
e attraversai in volo, la luna e il...  leggi...

Ricordi di te e di me
Ricordi che mai sbiadiranno nel tempo
che sbiancano la notte
e danno nuova luce al giorno
echi che navigano sulle onde col vento
come fossero fragili barchette rotte
perse in quel che mai è ritorno.

Ricordi di te e di me
che ancora vivono in...  leggi...

Innocenti giochi di fiori recisi
Si spengono i giochi di bimbi nel prato davanti casa
e nei campi più non s’ode il rumore di zolle rubate ai sassi,
neppure le massaie chine sui fornelli si sentono più.
Solo grida e secchi ordini nella rude lingua dell’oppressore.

C’è chi chiama il...  leggi...

Sorelle
Simili
ma non uguali,
se non nei propositi
e negli ideali

Simili
come due gocce d’acqua nel mare,
come due granelli di sabbia
stesi sulla spiaggia ad asciugare

Simili
come due raggi di sole,
che all’alba
scaldano i fiori nelle...  leggi...

Saverio Chiti

Saverio Chiti
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Foglie di vita (18/05/2019)

La prima poesia pubblicata:
 
Nel buio (20/07/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il mare degli estinti (13/01/2023)

Saverio Chiti vi consiglia:
 Un tempo che fu (di padre in figlio) (29/07/2013)
 Aggiungi il tempo (27/11/2013)
 I colori dell'anima (06/10/2011)
 Mi chiedo se il vento verrà (10/04/2019)
 Tutto è strano (05/03/2019)

La poesia più letta:
 
Sorelle (18/10/2008, 65535 letture)

Saverio Chiti ha 21 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Saverio Chiti!

Leggi i segnalibri pubblici di Saverio Chiti

Leggi i 1158 commenti di Saverio Chiti


Leggi i racconti di Saverio Chiti

Le raccolte di poesie di Saverio Chiti

Saverio Chiti su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/10/2018 al 14/10/2018.

Autore del mese
 il mese 01/04/2019
 il mese 01/04/2016
 il mese 01/01/2014
 il mese 01/02/2013
 il mese 01/07/2009

Saverio Chiti
ti consiglia questi autori:
 Patrizia Ensoli
 Rita Minniti
 Francesco Rossi
 Rasimaco
 Calogero Pettineo

Seguici su:



Cerca la poesia:



Saverio Chiti in rete:
Invia un messaggio privato a Saverio Chiti.


Saverio Chiti pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Saverio Chiti


Le sue 601 poesie in Riflessioni

Il mare degli estinti

Riflessioni
naufragai una mattina
di un freddo febbraio,
e da subito constatai
che mai più
avrei percepito terra
sotto i miei piedi.
Attesi invano
fino alla nuova alba
ma nessuno arrivò,
adesso nonostante
diverso parere
mi confondo
col fondo……leggi


Club Scrivere Saverio Chiti 13/01/2023 23:23| 44

Venite a me

Riflessioni
Venite a me
oh minuscole gocce
come pioggia fina
venite a me
che dell’ arsura
or me moro...
Venite a me
stille divine
a placar si tanta sete
che mi divora
or la gola...
Venite a me
oh lacrime di bruma
a rischiarar col pianto
le pene……leggi

Club Scrivere Saverio Chiti 11/01/2023 11:38| 41

Io sono o tempo

Riflessioni
io sono tempo
che va incontro al tempo
e senza una plausibile
ragione va nella direzione
che il vento decide per me...
io sono tempo che trasuda vita
senza che nessuna futilità soffi
contraria al mio cammino
che nel tempo va, nonostante
l’……leggi

Club Scrivere Saverio Chiti 30/12/2022 16:30| 81

L’uomo della notte

Riflessioni
Di notte, vado
da solo in giro,
non riesco a dormire
e quando anche
le ultime nuvole
han preso il volo
esco in strada,
a camminare...
Di solito sono notti
senza aureole
nessun Santo viene con me,
tutti o quasi amano
chissà perché
il……leggi

Club Scrivere Saverio Chiti 15/12/2022 18:26| 56

Sussurri dell’anima

Riflessioni
Lievi sono i tuoi sussurri
che mi arrivano
nella quiete di questa mattina,
è l’anima che mi tiene
compagnia, fra le ombre
di un cielo scuro...
Quasi sicuramente
oggi pioverà,
e lo farà con vigore
trascinando al suolo
gocce di un sole
disperso……leggi


Club Scrivere Saverio Chiti 12/12/2022 22:20| 81

Un dio

Riflessioni
S’io fossi Dio,
se fossi un dio
distinguo non farei
su la pelle
o la fede tua,
e nulla cambierebbe
in me,
se il corpo mi coprissi
con un velo
o il copricapo
mettessi,
se la barba portassi
o la faccia glabra
io avessi.
Se per……leggi


Club Scrivere Saverio Chiti 06/12/2022 10:58| 88

Era ieri

Riflessioni
Lo so, non ricordi
ma era ieri che dovevi arrivare
quando la pioggia
era solo uno scroscio
e non una tempesta
dal tramonto all’ albeggiare,
quando anche solo il pensiero
non era che lieve sussulto
di un’ idea di questo pazzo cuore,
e il tempo era……leggi

Club Scrivere Saverio Chiti 04/12/2022 14:26| 66

Io insieme a te

Riflessioni
Io mi chiudo in me
ogni volta che all’orizzonte
si profila quel buio
che da tempo m’assilla l’anima,
e non riesco
a guardare verso l’infinito
ma mi fermo sul davanzale
di una finestra chiusa alla vita,
io provo dolore, nel tuo dolore
che non vuoi……leggi

Club Scrivere Saverio Chiti 17/11/2022 18:09| 67

Un’ombra

Riflessioni
Cammini da tempo
nell’ombra
percorrendo ogni mio passo,
eppure sento
che sei come una sagoma
lontana, lontana
che si perde fra gli antri bui
di un amato ricordo...
Tanta invece sarebbe
la voglia mia
di continuare a vederti
fra le ombre……leggi

Club Scrivere Saverio Chiti 27/10/2022 18:22| 96

Cosa sarà

Riflessioni
Cosa ne sarà
del mio domani, chissà...
intanto mi perdo
guardando le nuvole
nel loro lento andare
chissà dove,
o nel repentino cambio
di consistenza e colore
delle foglie, in un giardino
sempre più spoglio.
E mi smarrisco nel fluire……leggi

Club Scrivere Saverio Chiti 19/10/2022 09:07| 86

Come nebbia nella persa ragione

Riflessioni
Calata è la nebbia, tutto sfuma
anche i colori del buio,
a piccoli passi tenendo al centro
il divelto sentiero, cammino incerto
con la paura addosso...
difficile è capire la direzione
che mi riporterà da te,
tutto si offusca e l’oblio
cala sui……leggi


Club Scrivere Saverio Chiti 10/10/2022 11:43| 1| 99

Ottobre, di nuovo

Riflessioni
Camminando vado su ciottoli
di una via costellata di attimi
apparentemente senza senso
ma che in realtà hanno dentro sé
tutto il succo della vita.
Avanzo riflettendo
su questo nuovo mese
secondo me da dedicare
a chi ancora vive in sofferenza……leggi


Club Scrivere Saverio Chiti 08/10/2022 19:13| 107

Variopinto volo

Riflessioni
Come può il pittore
dipingere la vita
se non come un volo
in un planare leggero
di policrome farfalle
su di un miniato prato...
la vita è soprattutto
il raccogliere lento
di felici memorie
in chiaroscuro,
senza mai abusarne
o negare di……leggi

Club Scrivere Saverio Chiti 27/09/2022 18:27| 110

Chiassoso silenzio

Riflessioni
Urla il chiassoso silenzio
dentro me, che silente sto
in riflessione su ricordi
che debordano dall’orlo dell’anima,
mentre nell’abbacio del memore vissuto,
tutto appare vivido clamore
come lo fu quella quiete di noi
dopo una tempesta……leggi


Club Scrivere Saverio Chiti 14/09/2022 18:04| 110

Ancora un po’ (nei frammenti del tempo)

Riflessioni
sei
vivo nell’ assoluta
oscurità, niente so
del mio domani,
per questo percorro
i viali della vita mia
senza alcuna previsione
di ciò che sarà il mio domani,
e ne sono felice...

cinque
tempo è passato
dall’ ultima euforia
qualcosa non va in……leggi


Club Scrivere Saverio Chiti 04/09/2022 18:03| 117

 
Precedenti 15 >>

601 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Poesie

Riflessioni
Il mare degli estinti
Venite a me
Io sono o tempo
L’uomo della notte
Sussurri dell’anima
Un dio
Era ieri
Io insieme a te
Un’ombra
Cosa sarà
Come nebbia nella persa ragione
Ottobre, di nuovo
Variopinto volo
Chiassoso silenzio
Ancora un po’ (nei frammenti del tempo)
Stasera, io
Aria dell’ anima
E se non fosse
Io sono
Anima indecisa
Astratto verso
Ascolta, resta in ascolto
Nel silenzio, di Te
Di chi è la colpa
Le lunghe notti
é Così
Silenzioso silenzio
Proteggimi
Piangere
Gentile, io sono
Figlio del vento
Bella è la morte
Come un bimbo
Piccole farfalle
Perché mai
Primi passi
Spensierata anima
Cosa ne sai di me
Dosati sogni
Ricordati di sorridere
Io di me
Ansia decembrina
N’ho
Alla fine
Resilienza
Travaglio
Alzati
Un desiderio perduto
Nel frangersi dell’onda
Giganti
Brusio
Nascondi la mano
Ogni libertà, nella libertà vive
Opinioni
Invecchiare in un tempo indefinito
A pochi centimetri dal suolo
Amato mio
Anima del tempo
Affetti collaterali
Amore
Morte
Tempo
Come in una Preghiera
The mirror of the soul
Il tempo, sempre torna
Freedom
E poi ci sei tu
Andrà tutto bene
Basta
Sfugge
Recluso
Paura
Uniti nel dolore
Fermi, immobili
Lentamente
Ancora vita
Una strada
Danza
Non mi vincerai
Ruvidi attimi
E poi, di nuovo
Foglia, ancora sono
Insidie
Ti prego
L’addio
Tornerò
Alta è la fronte
Momenti di luce
Sarà nuova alba
I miei i tuoi bisogni
Anima in fuga
Vivo la notte
Irridente vita
Melancomania
Sono io
Sento il vuoto
Pensieri
In fila, appesi
Cercheremo di capirci
Considerazioni
Vita in essere vita
Vivere per lei
Piccoli pensieri
Se ora il pianto
Condiviso cammino
Si libra
Servirà tempo
Arcobaleno di noi
All’ombra del solicchio
Leggiadre piume
Webetitudine
Sfilano rapidi i sogni
Ombra nuda
Passeggio leggero nel cielo di me
Anime spente, siamo
Voglio scrivere di te
Non finirà
Basta solo un attimo (love my friend)
La vita (anno dopo anno)
Deframmentazione
Debole o forte, io sono
La bianca vela
Piccole ferite
Tutto cambia
Vita dosata in attimi
Cinquanta e più passi
Soffio leggero
Accoglimi
Ci sarà tempo
Altalenante
Ci sono momenti
Dentro noi
Mare in burrasca d’amore
Il tempo va
Sfavillio
Notizia
Tutto è strano
L’occasione
Cammino
Riflessi di me
L’attesa
Dov’è la speranza
Apatia
Pieno di vita
Sono un umano
Distorte
Onde
Attesa
Un attimo
Mura
Ti tengo
Anima sofferente
Pura essenza
Abbi buon cuore
Sulla soglia dell’anno
Il giorno
L’alba
La scala
Quel poeta del nulla
Perché mai
Perché uomo
È solo un filo
Velo buio
E tutto finisce
È difficile
Sono solo parole
Buoni e cattivi ricordi
Confine di noi
Andai incontro alla vita
Va la vita, ancora va
Dove vive la speranza
Capita di credere e di pensare
Piccoli frammenti
Tornare a me, in me
A chi
È dolce, il nulla
Primo giorno di scuola a Beslan
La verità in un falso
Attimo confuso
Poesia ai piedi
Savio o desto
Capirò mai
Probabilmente
Human technology
Come in un tormento
Una terrazza
Cambiarmi, non si può
Arriverai
Riconosco a te
Rosata luna
Errante aedo
Un’alba dai colori accesi
Ti dirò chi sei e ti racconterò di me
Senza più Fede, nell’incoerenza di un Credo
Cambiamenti
Morte di un amore nel tempo
Una vita, ho solo una vita
Nascosto viatico
Precaria vita
Ho cancellato
Rovente calura
Anima in cammino
Iniziare, finire
è a chi più non crede
Caduceo momento
Dimenticai, di me
Volano alti i miei pensieri
Rabbia
Fiamme di sentimento
Resistere
Buona Pasqua a te
Sentirsi giusti
Vivere, senz’altro vivo
Sentenze
Tempo, che ha tempo
Un’ultima luce
Uccidimi
Nel domani di poi
A volte non capisco
Mente su mente
Come un fiore
Basterebbe davvero poco
Quando non ho da fare
Colori
Quando posso vado al mare
Nel vento
Viaggio nel tempo
La noia
La sedia
Anime a nudo
Esistere
Cadono le stelle
Non chiedere mai
Alla mia stazione
Anime in grigio
Magie dei sensi
Nuvole, sono
Scorre
Un uccello su di un ramo
Quell'ultimo binario
Scavo
Stride l'amima
C'è una strada in noi
Io sono morte
Oggi sono morto
In un mondo che s'inverte (fino alla fine)
Fino alla fine (in un mondo che s'inverte)
Tempo, il tempo va
Il rumore del silenzio
Ti sento, ma non ti vedo (parte seconda)
Incastro pensieri (parte prima)
Lasciami sbagliare
Forse non lo sai, oppure sì
Come una farfalla
Passeggio con te (due passi nel destino)
La mia anima
Un opaco filo
Luna di gennaio
Chissà, o vita
Lungo le strade
Ciao, amata mia
Veloci ma non troppo
Carpe diem
Piovono
Ho scelto io
Mi sono esposto
Bimbi oltre noi
In viaggio
Ho finito
Non più
Una pausa in noi
Tra un sì e un no
Notte di te
Rosso tramonto
Vola un aquilone
Sorprendimi
Rinascere
Lo scorrere della fila
Grazie
Che ne sarà di me
Povertà
Lo sento (dentro me)
E si fe'
E poi ci sei
Anni di attesa
Smettere di sognare
Gira il mondo, Gira
Goccia di luna
La notte che uccide
Fanciulli
Piove su di noi
Il filo
Dimentico, sono
Il mio blu per te
è primavera
Sporcato verso
Normale che sia
In uno spargere di note
Domande senza risposte
Notte di pace
Sogno di te
Ombra nella luce
Niente di niente
L’ombroso in me
Premio di vita
Nel passar lento del tempo
Distrattamente, io
Legami, ora
L'alitar d'un soffio
Cadendo
Ritratti di vita perduta
Domani, sì domani
Terrore
I tuoi chiodi, a chi?
Dolo
Perfetto imperfetto
Giochi della vita
Ritrovarsi ancora
Quel lieve folar di te
Poesia
Candida piuma
Guerra di supereroi (guerra di noi)
L'annoso problema
A un passo da te
L'indagine perduta
Giusto
Macchie di luna
Profumo di un perché
Quell'ultimo eco
Filosofia del volo
La mela (di vita in vita)
Tempo al tempo
Immagine allo specchio
Fantasia di un ricordo
Il mio viaggio
Sei tu, il poeta?
Il prossimo domani
A volte, cado
Idee, pazze idee
Giorno dopo giorno
Perché piangi
Al sole, da sole
Distanze
Alla sera
Fulgida luna
Il mondo sopra
Castità Intellettuale
Il bacio del sole
Ci sono momenti che
Con grazia ricevuta
Felicità
A casa
Bollettino dei naviganti
Piccoli passi
Ritorno a casa (aspettando l'alba)
Condividere
Anima breve
Respiro
Di volta in volta
Un perso Grido
Chissà dove
Avere ragione dell'essere
Figli di figli
Canto alla luna
Il Tormento
Invisibile
Nel gelo fra fiocchi di neve
Ascolto (trittico sul mistificar del cibo, terza parte di tre)
Li senti (trittico sul mistificar del cibo, seconda parte di tre)
Sento (trittico sul mistificar del cibo, prima parte di tre)
In dicembre
Planando coll'anima
L'inganno
Giace (l'inganno)
Di pagina in pagina
Ideale
Son solo polvere
M'arde nel cor
Luci nel cammino
è il momento
Il buio
Vita contro
Nodi di vita
Voglio scrivere ancora
Pindarico volo
Un sorriso donato
Di spalle
Anime invisibili
Adesso o mai
Chino
Mia luna
Agosto
Mi son sentito perso
Nei silenzi dell'anima
Dimmi amor mio
Soffian le parole (sognando vita)
Soffro per la mia anima
Fu giorno in nuova vita
Speranza
L'onore della verità
Nell’antro di una miniera
Una luce (in me)
Mi sento persa (cara mamma)
Una notte
Danzano nell'aurora
Cercare dentro se
Potrei almeno sperare
Incarnati sogni
Nel perdermi
Dalla mia rupe
Intime percezioni
è notte nel mio buio
E allora fuggi via
Vorrei ancora
Quel che sarà
Il mio diario
Non bagnar le ciglia
Il peso di ogni parola
Capita
Sempre più lontani
Scrivere con emozione
Credo in te, mia libertà
Un fiore, solo un fiore
Sono in ritardo
Attorno a me
Sospiri
Si perde in me
Come un'anima al vento
Ho ancora una speranza
Dispero (tre, nel trittico di sé)
Mia speranza (due, nel trittico di sé)
Aspettando la speranza (uno, nel trittico di sé)
Amica morte
Appunti di un cammino
Poca luce
Il fine, alla fine
Imparerò dal verbo
Vieni a me
Il silenzio
Ho smesso di bere
Nascosto
M'appago
Navigo a vista
Sapor di primavera
Ti sei mai chiesto
Un dì di gennaio
Ho visto cose
Ci sono cose
Perdere
L'indefinibile momento
Passi
Figli
Voglio solo vivere
Bramando vita
Il fardello del fantasma di te
Notte di Ottobre
Ossa
Nella mia oscurità
Applauso
Guardo fuori
Parola sospesa
Mediocrità
Ti guardo andar via
Ali di vita
Bottegaio d'incanti
Coraggiosa Notte
Ascesa
Scrivimi
Nascono così
Libero
(ri) fuggire
Ebbene, son poeta!
Nuovo giorno
Ti cerco
Se andassi
L'incoscienza
Come un passero senza casa
Erba fresca
Piega (di una vita)
Nessuno ti dirà
Lascio a te (il mio tempo andato)
Tu... (e) vita
Come una lucertola
Casa mia
Allo specchio
Tutti santi
Sc( io) cco
Fornito d'Amor
Vita riflessa
Mi regalerò
I colori dell'anima
Sempre là
Riflesso nel buio
Disegni
Nuova scintilla
Lontano da qui
Cosa non va in me
Te ne andrai
Verità nascoste
La ragione
La maschera
Nuovo giorno, nuova vita
T'ho visto
Silenzioso saluto
All'alba, si muore
Dentro me
Quel che non dico
Il mio sogno
Vivo nel vento
Deep
Dolore
Alba di luce
Magia dell'anima
Oggi smetto
M'è dolce
Ancora un giorno, domani
Nel finir dell'anno
Freddo
Pagine in bianco
Paura
Contraccambio
Confine
Tu non parli
Possessore d'amore
Declivio (di mia vita)
Mani
Sofferenza
Abuso (dell'uso)
Ho smarrito
Onda (dentro me)
Passaggio nell'anima
Le scarpe mie
Illusione
Non trovo (le parole)
Viaggio
Non è poesia
Ricordi (via A. Diaz)
Cade
Non ti ho detto (vita mia)
Capirai (mia vita)
Lume
Poesia (al buio)
Tutto ha inizio (in un arrivederci)
Sussurri (di sentimenti)
Culto (nel mio essere)
Volar... (controverso)
Brezza vitale
Spigolando... (in cerca di te)
Batto ancor le mani
Il tramonto (di una vita)
Rido
Cuore
Il cielo
In punta di piedi
Penombra
Umile servo
Mi chiamo Carlo
Ho copiato
Misero
Mi sono smarrito
La mia esistenza
Niente (...continua)
Ulula
Non ho più niente
I miei motivi
La mia sera
Di un istante ti spoglio
Mi diletto
Brindiamo
Il libro dei perché
Assurdo
Rispetto (nel contesto)
La mia meta
Lasciatemi andare
Sia poesia
Alito di vento
Ho fatto solo le medie
Vita
Aspetterò
Dov'è
Crederò
Puzzle
Pensar
Il tempo
Il momento
Padrone son io
Amara vita
Papà Natale
Sasso (dopo sasso)
Chiudo gli occhi
Ho raschiato il barile
Autunno
Perdonare
Voglio
Uomini allo specchio
Il naufragio
Ritornerò da te
Fammi entrare
Morirò!
Ho trovato
L'intruso

Tutte le poesie

Premio Scrivere 2016
Misericordia L’Anno Santo della Misericordia (Spirituale) (Spirituale)
Volano i versi, volano La poesia e il Poeta (Impressioni)
Tu che sei la culla La Terra, culla della vita (Natura)
E poi ci sei tu Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2015
Mai nessuno ci separerà Oltre le distanze (Amore)
Nessun se, nessun ma Sete di giustizia (Sociale)
L’Ombroso in me Poesia a tema libero Terzo premio
Premio Scrivere 2014
Nodi di vita I nodi del destino (Riflessioni)
Rinuncia "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità)
Vita contro Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Si perde in me Oltre la porta (Riflessioni)
Credo in te, mia libertà La ricerca della felicità ("Tra i diritti inalienabili dell’uomo: la tutela della vita, della libertà e la ricerca della felicità" Thomas Jefferson (1743-1826) (Sociale)) Menzione speciale
Nell’infinito Tema libero
Premio Scrivere 2012
Potessi almeno Amore (Potessi, con un gesto, rendere eterno questo nostro amore)
Nel nero buio in me Jim Morrison (La notte è un pozzo nero dove intingo inchiostro per le mie poesie)
Premio Scrivere 2011
Mi rammenterai Amore (Se tu mi dimentichi)
Non posso Tema libero
I colori dell’anima Nikos Kazantzakis (Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e entrateci) Primo premio
Amor di figlio Vittime da zolfo e piombo
Premio Scrivere 2010
Ascolta (tu che hai cuore) Poesia d'amore sul tema (Tu che mi ascolti)
Declivio (di mia vita) Tema libero
Possessore d’amore Giovanni Paolo II ( Karol Wojtyla) (Ricco non è colui che possiede, ma colui che dà, colui che è capace di dare.)
Candore di vittima Violenza sulle donne
Premio Scrivere 2009
Le mie notti Le lunghe notti del poeta
Come un amante Poesia d'amore Terzo premio
Divino bocciolo Kahlil Gibran (Un seme nascosto nel cuore di una mela, è un frutteto invisibile. E tuttavia, se quel seme cade nella roccia, non darà mai frutto.)


Racconti

Amore
Caro amore mio... (lettera d'amore all'amore)
Fantasy
Io son befana
Sociale e Cronaca
Mendicante
Spiritualità
Catene di luce

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2023 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it